Spielhofer Tête De Moine biologico

Il formaggio AOP, come il Tête de Moine, deve avere il gusto della regione. Per il vino si parlerebbe di terroir, quando si intende l’interazione tra natura, terreno, clima e uomo. Chi vuole conoscere il territorio del Tête de Moine, deve dirigersi nel Giuria da quei contadini che producono, da oltre 800 anni, quest’antica specialità di formaggio con il latte.

Per un contadino questi animali sono parte integrante della fattoria.

Peter Mika è uno di loro. L’ex atleta competitivo gestisce da 17 anni l’attività di bestiame da latte Demeter a Renan, a 1200 metri d’altitudine. Oltre alle 14 mucche, che vengono munte ogni giorno da Peter, nella sua fattoria ci sono anche cavalli, un cane, gatti, galline, capre e due maiali lanuti. Per un contadino questi animali sono parte integrante della fattoria.

Le mucche di Peter hanno le corna e vengono esclusivamente nutrite con foraggio di base (prato e fieno). Ciò è da apprezzare perché oggi non è (più) una cosa consueta. Infatti, per aumentare la produzione del latte, la maggior parte dei contadini utilizzano ulteriori cereali come foraggio concentrato, energetico e ricco di proteine. Ciò non è il caso di Peter Mika, poiché qui il latte utilizzato per la produzione del Tête de Moine è consapevolmente molto accentuato. La base per la produzione del latte è costituita da sole erbe speziate e aromatiche dei pascoli di montagna del Giuria.

La nostra visita alla fattoria inizia un giorno di maggio alle ore 6 del mattino. È una bellissima mattina, il sole, appena sorto, splende e sui prati vi è una leggera nebbia mattutina. Il cane della fattoria ci viene a dare il benvenuto e uno dei gatti si avvinghia tra le nostre gambe. Il nostro sguardo rimane affascinato dalle prime mucche che vediamo sul bordo della strada e che vengono portate nella stalla dal contadino Peter per essere munte. Quest’uomo è davvero soddisfatto e felice. Quando parla della mungitura utilizza parole come meditazione e raccoglimento.

Quest’uomo è davvero soddisfatto e felice. Quando parla di mungitura utilizza parole come meditazione e raccoglimento.

Dopo aver munto le mucche, per colazione riceviamo del burro e del pane fatto in casa con i propri cereali. Il tutto accompagnato da un caffè caldo e carne di manzo affumicata del proprio allevamento di bovini. Il sole inizia a riscaldare i nostri visi e quella sensazione di felicità e di soddisfazione del contadino vengono trasmesse anche a noi. Le mucche tornano con calma sulla prateria. L’autocisterna adibita per il trasporto del latte arriva e viene a ritirare il latte per il caseificio Spielhofer a 10 km di distanza, a St-Imier.

Il Tête de Moine stagiona qui su tavole di abete e sviluppa il suo unico aroma durante un periodo di almeno 75 giorni.

Ogni giorno nel caseificio Spielhofer arriva il latte fresco biologico e il latte Demeter per la produzione del Tête de Moine. Il Tête de Moine stagiona qui su tavole di abete e sviluppa il suo unico aroma durante un periodo di almeno 75 giorni. Per il consumo, il Tête de Moine viene tagliato a rosette sottili. La grande superfice e la delicata struttura fanno sciogliere questo formaggio in bocca. Il gusto è dolce-speziato e leggermente floreale con erbe aromatiche.

Il Tête de Moine AOP, Fromage de Bellelay, ha una denominazione di origine protetta. Il latte deve provenire dal luogo di origine e il formaggio deve essere prodotto nello stesso luogo secondo il processo tradizionale, così come anche la stagionatura. Il nome deriva dall’antico monastero dei frati Bellelay nel Giura svizzero. Per la produzione del Tête de Moine viene esclusivamente utilizzato formaggio di montagna crudo.

.

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

TOOLBOX
Livelli di sostenibilità
Adattamento dell’intera azienda
Foraggio biologico Foraggio biologico
Pascolo/spazio di movimento in inverno Pascolo/spazio di movimento in inverno Pascolo/spazio di movimento in inverno
Pascolo in estate Morbido posto per distendersi Pascolo in estate
Morbido posto per distendersi Pascolo in estate Morbido posto per distendersi
Good Better Best
Standard legali

Ulteriori criteri per prodotti elaborati dei livelli BEST -Senza coloranti artificiali-Senza conservanti artificiali -Senza aromi artificiali-Nessun utilizzo di natamicina (anti fungicida) come conservante-Nessun utilizzo di presame prodotto geneticamente

Spielhofer Bio Tête de Moine 1/1 forma Spielhofer Bio Tête de Moine 1/1-Laib