Sciroppo biologico Haltbarmacherei

Ci troviamo a Zurigo nel distretto 10, in una soleggiata mattina d’estate. Dalla stazione centrale, in dieci minuti con i mezzi pubblici, si raggiunge il vivace quartiere urbano, sempre più di tendenza. Nelle immediate vicinanze della fermata del tram Wipkingen, Roman Treichler ha collocato la sua manifattura in una palazzina ed edificio commerciale direttamente alla Rotbuchenstrasse.

.

 

«Nella cucina della nonna c’era sempre un dolce profumo nell’aria».

Il giovane imprenditore mi conduce nel seminterrato. Su pochi metri quadri, ma allestito in modo professionale, Roman Treichler è riuscito a realizzare il suo sogno tanto ambito da bambino: produrre a mano sciroppi con ingredienti naturali, senza esaltatori di sapidità artificiali o conservanti, proprio come un tempo faceva sua nonna.

.

Roman sta sistemando l’imbottigliatrice. C’è qualcosa che non funziona come dovrebbe. In quattro e quattr’otto riesce a ripararla. È un uomo energico che nel suo laboratorio si muove in modo agile, lavora con pentole in acciaio e recipienti senza trasmettere frenesia. Originariamente Roman ha conseguito un apprendistato di commercio, una base solida per osare il passo verso l’indipendenza. Prima di ciò ha viaggiato con un camper per l’Europa ed esplorato il Peloponneso con la bicicletta. È stato un periodo che è riuscito a sfruttare al meglio. Con passione e fascino è andato alla scoperta di prodotti della natura, come frutta e verdura, lasciandosi pienamente ispirare dai profumi intensi e dal gusto autentico che può offrire la natura.

.

.

 

«Alla fine di una giornata di lavoro vedo ciò che ho fatto».

Roman va a prendere i lamponi dalla cella frigo. La frutta arriva da contadini che lavorano per la Biofarm Genossenschaft. Lì conosce tutti personalmente e sa da dove arrivano i frutti. Per due ore, viene estratto con vapore acqueo caldo il succo dei lamponi che scola tramite un colino in un recipiente. Durante la notte conserva il liquido per la chiarificazione. Alla massa di color rosso brillante e appiccicosa aggiunge succo di limone che le dona un gusto rinfrescante e ne stabilizza il colore. Per la filtrazione Roman utilizza dei panni in lino. Adesso lo sciroppo deve essere cotto e, in caso di basso contenuto di zucchero, deve essere dolcificato con zucchero biologico. Ed ecco pronto il succo di frutta leggermente denso realizzato con materie prime e ingredienti naturali. Dato che l’imbottigliatrice funziona nuovamente, anche questo processo può essere svolto tranquillamente.

.

.

 

«Il tempo è il mio più grande lusso».

Nella sua manifattura Roman ha investito molto tempo ed energia. Il tempo è il suo più grande lusso, afferma Roman, di cui ne vorrebbe avere un po’ di più. Dato che è un perfezionista, ha elevate pretese sia verso sé stesso sia verso il suo lavoro. Per lui è anche importante che nella catena del valore aggiunto, tutti siano soddisfatti. «Deve andare bene per tutti coloro che sono coinvolti» afferma, «altrimenti non riesco a sostenere i miei prodotti».

Roman controlla il contenuto di zucchero e il colore. Infine, arriva il momento della degustazione che abbiamo atteso con grande piacere!

.

.

.

TOOLBOX
Livelli di sostenibilità
Gesamt-Betriebsumstellung
Keine chemisch-synthetische Pestizide Schonende Verarbeitung
Erhöhte, zertifizierte Anforderungen an Biodiversität im Anbau Bio Keine chemisch-synthetische Pestizide
Good Better Best
Standard legali
Haltbarmacherei Sciroppo di sambuco bio 50 cl .
Haltbarmacherei Sciroppo di lamponi bio 50 cl .
Haltbarmacherei Sciroppo di Zenzero-Limetta bio 50 cl .