Nuovo: Riso di Camargue IGP Bio

Data di pubblicazione 20.07.2021

Così all'età di 50 anni Beranard Poujol deciso di mettersi in proprio. Ha acquistato nella zona paludosa di Saint-Gilles un terreno grande di 60 ettari su cui ci ha costruito il suo casolare Mas Neuf de la Motte. Profondamente convinto di voler gestire un'agricoltura virtuosa e vitale, da allora punta, come il più piccolo produttore della Camargue, sulla risicoltura biologica. Suo figlio ha riportato l'idea delle anatre da un viaggio in Giappone. In questo antico metodo giapponese, le anatre con il loro grande appetito mangiano le erbacce e gli insetti nei campi. Il noioso diserbo manuale e l'uso di pesticidi o erbicidi sono eliminati. Con le loro zampe e becchi alimentano il terreno a cui donano sufficiente ossigeno, promuovendo la crescita delle piante. I loro escrementi hanno lo stesso effetto del concime naturale. Nel piumaggio delle anatre si trovano libertà, sviluppo e speranza allo stesso tempo.

Bernard Poujol

Ente Reisfeld