Ponte Reale Mozzarella di Bufala Campana DOP bio

0 0 Likes

Content: 

Abbiamo accolto cordialmente il signor Luigi Rega alla Centrale Transgourmet a Moosseedorf. Lui è il Direttore di Vendita dell’azienda agricola Ponte Reale a Ciorlano nella provincia di Caserta in Campania (Italia). Insieme ai suoi genitori e ai suoi due fratelli, alleva bufale e produce la tipica e famosa mozzarella di bufala della regione. Il fatto che Luigi Rega trascorra molto tempo all’aperto insieme agli animali si nota subito dalla sua abbronzatura.


Luigi Rega mi ha raccontato che Ponte Reale, fondata da suo padre Enrico Rega nel 1993, è un’azienda a conduzione familiare ricca di tradizione. Si trova nel parco regionale del Matese e fa parte dell’oasi WWF “le Mortine”. Le radici dell’azienda sono ancorate molto più profondamente. Infatti, già il suo bisnonno, Pasquale Rega, coltivava una grande passione per l’allevamento di bufale e per la produzione delle mozzarelle di bufala. Il padre di Luigi, Enrico, è stato, poi, il primo della famiglia a studiare scienze agrarie e, quindi, a trasformare la fattoria in un’azienda vera e propria.


«Il padre di Luigi ha scelto consapevolmente la produzione biologica»


Fin dall’inizio l’allevamento e la produzione sono stati di natura biologica. La qualità è stata continuamente incrementata con metodi naturali e tradizionali, sviluppando sempre più nuove conoscenze e tecnologie. Oggi, Ponte Reale alleva ca. 1500 bufale mediterranee che si muovono liberamente su 1000 ettari di terreno. Dato che le bufale non sudano e, quindi, non sono in grado di regolare da sole la temperatura corporea, vengono messi a loro disposizione dei bacini d’acqua per rinfrescarsi oppure bacini di fango in cui rotolarsi.


Grazie a questo tipo di allevamento, allo stato naturale, le bufale arrivano a raggiungere fino a 20 anni.


Stalle grandi, aperte e con tettoie, sono un ottimo rifugio per questi animali. Qui vengono nutriti con fieno, paglia, mais, diversi tipi di cereali e un po’ di soia. L’intero mangime arriva da coltivazione biologica, l’erba e i cereali sono addirittura di produzione propria. Tutti gli animali sono provvisti di un chip. Tramite un sensore viene misurata la qualità e la quantità del latte e lo stato di salute degli animali. Per controllare il benessere delle bufale, vengono a fare visita regolarmente un veterinario e un podologo. Per Luigi e la sua famiglia è importante che gli animali vengano allevati restando fedeli alla natura. Le bufale sono animali curiosi, intelligenti e socievoli che cercano il contatto con l’essere umano. Per questo motivo, il rapporto e l’empatia verso di loro è intenso, personale e affettuoso.


«La mozzarella di bufala è l’oro bianco di questa terra»


La produzione avviene nel proprio caseificio. “Per tradizione abbiamo deciso di continuare a mozzare la pasta a mano”, sottolinea Luigi.


SOSTENIBILITÀ

Livelli di sostenibilità della mucca da latte

Adattamento dell’intera azienda
Foraggio biologico
Foraggio biologico
Pascolo/spazio di movimento in inverno
Pascolo/spazio di movimento in inverno
Pascolo/spazio di movimento in inverno
Pascolo in estate
Pascolo in estate
Pascolo in estate
Morbido posto per distendersi
Morbido posto per distendersi
Morbido posto per distendersi
GOOD
BETTER
BEST
Standard legali

Berühren Sie diese Grafik, um die Ansicht zu vergrößern.

MATERIALE DI COMUNICAZIONE PER IL VOSTRO MENÙ

Toolbox

Nella “toolbox” troverete dei documenti mediatici preparati sul tema del prodotto da aggiungere liberamente al vostro sistema di comunicazione. Tra questi vi sono immagini, testi, modelli e video. Per l’attivazione dei contenuti, è necessario effettuare la registrazione una sola volta. In seguito, i dati saranno caricati entro una giornata lavorativa.

Ponte Reale Mozzarella di Bufala Campana DOP bio 5 x 100 g

Ponte Reale Mozzarella di Bufala Campana DOP bio Bocconcini 25 x 20 g